Sanremo 2021, il riassunto della prima serata

Da Ibrahimovic a Matilda De Angelis, passando per Achille Lauro e Loredana Bertè: ecco cos'è successo durante la prima serata della 71ª edizione del Festival di Sanremo.

La 71ª edizione del Festival di Sanremo è ufficialmente iniziata. Ha preso il via il 2 marzo 2021 con Amadeus a condurre e Fiorello al suo fianco, esattamente come un anno fa. Gli ospiti della prima serata sono stati una straordinaria Loredana Bertè e il vincitore dell'ultima edizione, Diodato, che ha cantato "Fai rumore", brano con cui ha trionfato. Sul palco dell'Ariston si sono visti anche l'attesissimo Zlatan Ibrahimovic, che ha messo in scena una parodia di stesso, e la 25enne attrice bolognese Matilda De Angelis nelle vesti di co-conduttrice. Amadeus ha inaugurato il Festival di Sanremo leggendo una lettera che recitava: "Ho fatto Sanremo rispettando ogni norma di sicurezza. L'ho fatto soprattutto per chi vive di musica e di spettacolo. Non ho spettatori in sala, avrò spesso applausi registrati, ma mi rincuora pensare chi siano i vostri applausi da casa". Fiorello è comparso con un look in stile Achille Lauro (con un vistoso mantello composto di fiori) e cantando "Grazie dei fiori".

 

REAL TIME: I TUOI PROGRAMMI PREFERITI SONO SU DISCOVERY+ 

 

SANREMO 2021, IL RACCONTO DELLA PRIMA SERATA 

 

 

Hanno aperto le danze le Nuove Proposte: Gaudiano ha contato “Polvere da sparo”, Elena Faggi canta “Che ne so”, Avincola canta “Goal!” e Folcast canta “Scopriti”. I primi due semifinalisti di Sanremo 2021 nella sezione Nuove Proposte sono stati Folcast e Gaudiano, eliminati invece Elena Faggi e Avincola. Dopo un duetto di Amadeus e Fiorello e l'esibizione di Diodato, è iniziata la gara dei campioni. Nella prima serata si sono esibiti in 13 (sono in tutto 26) e sono stati giudicati esclusivamente dalla giuria Demoscopica. La prima a cantare è stata Arisa con "Potevi fare di più", seguita da Colapesce Dimartino con "Musica leggerissima". A questo punto è entrato sul palco Ibrahimovic che ha elencato le regole del "suo" Festival: "Sono io il direttore...". La gara è poi ripresa con Aiello che ha cantato "Ora". Successivamente sul palco dell'Ariston è comparsa Alessia Bonari, infermiera simbolo della lotta al Covid-19. Le esibizioni dei "big" in gara sono riprese con Francesca Michelin e Fedez che hanno cantato “Chiamami per nome”. Loredana Bertè ha interrotto nuovamente la gara incantando tutti con "Mare d’inverno", "Dedicato", "Non sono una signora" "Sei bellissima" e il suo nuovo singolo "Figlia di". 

 

ALLA SCOPERTA DI MATILDA DE ANGELIS, REGINA DELLA PRIMA SERATA DEL FESTIVAL DI SANREMO 

 

Ed ecco Max Gazzé e la Trifluoperazina che hanno cantato “Il farmacista”, prima che Amadeus facesse un appello ricordando l'ingiusta e assurda detenzione di Patrick Zaki, studente egiziano arrestato più di un anno fa a Il Cairo. Spazio nuovamente alla gara con Noemi che ha cantato “Glicine”, poi autentico show di Achille Lauro (sarà ospite fisso di Sanremo 2021) sulle note di "Solo noi". Ripresa la competizione canora, Madame ha cantato “Voce” e poi Matilda De Angelis si è cimentata in un "elogio del bacio". Ancora la gara: i Måneskin hanno cantato “Zitti e buoni”, Ghemon “Momento perfetto”. Inevitabile un ricordo del dj Claudio Coccoluto appena scomparso a soli 58 anni, poi Fiorello ha chiamato in diretta al telefono Claudio Santamaria, Gianni Morandi, Mara Venier, Antonio Cabrini e Jovanotti. Sempre Fiorello ha cantato "Ti lascerò" di Fausto Leali e Anna Oxa insieme a Matilda De Angelis. La gara è proseguita: i Coma_Cose hanno cantato “Fiamme negli occhi", Annalisa si è presentata con “Dieci”. Le ultime due esibizioni sono state di Francesco Renga con “Quando trovo te” e Fasma con “Parlami”. 

 

ATTIVA SUBITO DISCOVERY+ 

 

Verso la fine di puntata si è esibita la Banda della Polizia di Stato, diretta dal maestro Maurizio Billi, con la partecipazione del sassofonista Stefano Di Battista e della violinista Olga Zakharova. Un omaggio a Carlos Gardel e Astor Piazzola sulle note di "Oblivion", "Por una cabeza" e "Libertango". In chiusura ecco la classifica provvisoria stabilita dalla Giuria Demoscopica:    

 

  1. Annalisa           
  2. Noemi           
  3. Fasma            
  4. Francesca Michielin e Fedez           
  5. Francesco Renga           
  6. Arisa           
  7. Måneskin           
  8. Max Gazzè e la Trifluoperazina           
  9. Colapesce Dimartino           
  10. Coma_Cose           
  11. Madame           
  12. Ghemon            
  13. Aiello 

 

***  

Scopri discovery+, il servizio a pagamento che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con discovery+ avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito! 

I grandi classici di Real Time Discovery+