Vite al limite, che fine ha fatto J.T. Clark?

J.T. pesava quasi 900 libbre, aveva una massa di linfedema da 100 libbre sulla gamba e una dipendenza da cibo. La sua ragazza lo aveva portato a Houston e solo il Dr. Now sembrava in grado di aiutarlo. Ecco come sta oggi.

Si è rivolto alla clinica di Houston, in Texas, dopo aver superato i 400 chili. Ha chiesto l’aiuto del Dottor Nowzaradan solo perché convinto dalla sua ragazza. J. T. Clark era un ragazzo 32enne di quasi 900 libbre con una massa di linfedema da 100 libbre sulla gamba e una dipendenza da cibo che lo stava portando alla morte. Poi ha iniziato un lungo e tortuoso percorso, raccontato dettagliatamente in una puntata di Vite al limite, il programma che racconta il percorso di persone obese che decidono di dimagrire e cambiare vita e rinascere. J. T. lamentava quotidianamente lancinanti dolori, era andato incontro a diverse complicazioni e aveva avuto bisogno di un supporto psicologico durante tutta la durata delle registrazioni. Non sembrava avere la forza di volontà di cambiare in meglio la sua vita, poi qualcosa è cambiato e la sua storia ha preso una piega completamente diversa. 

 

VITE AL LIMITE, LA STORIA DI J. T. CLARK: CHE FINE HA FATTO? 

 

Prima di raccontare che fine abbia fatto oggi Julius, facciamo un salto indietro nel tempo fino alla sua infanzia. Un’infanzia dura, durissima. Cresciuto in una famiglia povera, fin da piccolissimo J. T. - il più grande di tre fratelli - ha iniziato ad avere pessime abitudini alimentari. Mangiava infatti prevalentemente cibo spazzatura nel locale in cui lavorava il padre. E quando i suoi genitori sono diventati tossicodipendenti e hanno dilapidato tutti i risparmi di famiglia, Julius ha trovato nel cibo la sua unica ragione di vita. A 22 anni era già obeso, a 25 è stato costretto a lasciare il lavoro per problemi di salute. Poi una massa enorme ha iniziato a crescere sulla sua gamba: si trattava di un linfedema dal peso di quasi 100 libbre che quasi gli impediva di camminare. Un raggio di luce nella sua vita lo ha portato Jessica, conosciuta online su un'app di incontri. Jessica, che ha confessato di essersi innamorata della personalità di J. T., ha iniziato a prendersi cura del suo ragazzo e gli ha consigliato di affidarsi al Dr. Now quando la situazione stava precipitando.  

 

VITE AL LIMITE: GUARDA TUTTE LE PUNTATE SU DISCOVERY+ 

 

Come detto il percorso di dimagrimento di J. T. Clarke è stato ricco di insidie ma i risultati sono arrivati eccome. Ha fatto enormi progressi e ha subìto un intervento di bypass gastrico, a seguito del quale ha proseguito la dieta e gli esercizi prescritti dal dottor Now. Oggi il ragazzo nativo dell'Oklahoma - raccontano diversi magazine statunitensi - è rimasto a vivere Houston con Jessica così da poter avere sempre vicino il dottor Nowzaradan, che a show terminato ha continuato a seguirlo. J. T. avrebbe perso quasi 190 kg, arrivando così a pesare poco più di 220kg. Si sta anche curando il linfedema alla gamba nella speranza di tornare a camminare e condurre uno stile di vita il più normale possibile. Di recente è apparsa una sua foto sui social e la trasformazione è oggettivamente impressionante. Insomma, la strada è ancora lunga ma è sicuramente quella giusta. 

 

TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE SUL DOTTOR NOWZARADAN 

 

***

Scopri discovery+, il servizio a pagamento che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con discovery+ avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito!

Vite al limite: guarda tutte le clip!

I più visti su Real Time Discovery+