Il caso Tiziana Cantone: guarda lo speciale su discovery+

Il 13 settembre 2016 moriva Tiziana Cantone, ragazza vittima di cyberbullismo sul web dopo la diffusione di alcuni suoi video intimi e privati.

Il 13 settembre 2016 moriva a Mugnano di Napoli Tiziana Cantone, la ragazza suicida perché vittima di cyberbullismo sul web dopo la diffusione di alcuni suoi video intimi e privati. Recentemente però il caso ha subito una brusca svolta grazie alla nuova perizia firmata dal professor Mariano Cingolani, docente ordinario di Medicina Legale dell'Università di Macerata, secondo cui Tiziana Cantone non si sarebbe suicidata bensì sarebbe stata strangolata con la pashmina reperita sul luogo della morte. Ecco perché ora la Procura di Napoli Nord ha riaperto il caso con un fascicolo contro ignoti e l’ipotesi di reato di omicidio volontario, come richiesto a più riprese dalla madre Maria Teresa Giglio. Ma ricostruiamo interamente la storia di Tiziana Cantone grazie allo speciale disponibile su discovery+

 

LA STORIA DI TIZIANA CANTONE: ATTIVA DISCOVERY+ E GUARDA LO SPECIALE 

 

Tutti pensano di conoscere Tiziana Cantone, ma non è così. Per mezza Italia è la ragazza dei video a luci rosse che si è tolta la vita per la vergogna. Qualcuno ha perfino detto che se l'è cercata. In realtà Tiziana era una ragazza solare con una madre e una famiglia che volevano proteggerla a tutti i costi. Era una donna che attendeva qualcosa o qualcuno che finalmente le donasse serenità, forse un uomo di cui innamorarsi e con cui essere felice. Prima di diventare suo malgrado famosa, Tiziana conduceva una vita serena, lavorando come barista nel bar dello zio. Spesso era a Napoli ma era residente in periferia, precisamente a Mugnano. Non aveva mai conosciuto il padre, per questo riversava tutto il suo affetto sulla madre. La parola “mancanza” è stata sempre presente nella sua vita. Tiziana ha sempre avuto paura di perdere qualcuno o qualcosa. Era una ragazza molto fragile e per questo alla costante ricerca di qualcuno che la proteggesse. 

 

IN QUANTO DONNE: GUARDA TUTTE LE PUNTATE SU DISCOVERY+ 

 

Era bellissima e molto corteggiata. Spesso suscitava invidia nelle altre ragazze e faticava a farsi delle amiche. Non era alla ricerca di relazioni passeggere, desiderava un amore sincero, profondo, incondizionato. Nella primavera del 2014 aveva conosciuto Sergio, un uomo di dieci anni più grande appartenente a una famiglia di imprenditori in vista a Napoli. Lo aveva incontratp in un momento particolarmente tormentato della sua vita. Soffriva infatti di depressione e stava annegando i suoi problemi nell'alcol. Ma l'arrivo di Sergio pareva aver cambiato in meglio le sue giornate. Tutto sembrava andare per il verso giusto, con Tiziana che credeva di aver incontrato un principe azzurro affettuoso e protettivo. Si era illusa di essere amata profondamente, pensava al matrimonio e ad avere una famiglia. Ma sì, si era illusa. Perché le cose andranno diversamente e la vita di Tiziana si interromperà bruscamente il 13 settembre 2016. Ricostruiamo tutta la vicenda grazie alla puntata di In Quanto Donne dedicata proprio alla sua vita.  

 

ATTIVA ORA DISCOVERY+ E GUARDA IL MEGLIO DI REAL TIME  

 

***

Scopri discovery+, il servizio a pagamento che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con discovery+ avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito!  

Matrimonio a prima vista Italia: guarda tutti i video!

I più visti su Real Time Discovery+